James Steward nel 1960 a passeggio lungo via Veneto, con le due figlie gemelle Judy e Kelly nate dal matrimonio con l’ex modella Gloria Hatrick McLean. Nato nel 1908 ad Indiana iniziò la carriera di architetto, poi si dedicò al teatro, ma il suo primo vero successo arrivò ad Hollywood nel 1935 e la collaborazione col regista Frank Capra lo rese famoso. Tuttavia ricevette il suo primo Oscar per l’interpretazione di un giornalista in “Scandalo a Philadelphia”. Collaborò anche con Hitchock nel flop al botteghino “La donna che visse due volte” e la sua felice carriera fu prevalentemente per le interpretazioni nelle commedie romantiche dove la sua aria gentile e tranquilla brillava di luce propria. Fu molto amato dal pubblico e dai politici dell’epoca, in particolar modo dal presidente Henry Truman e Dwight Eisenhower. Di lui Alfred Hitchock disse: ”Stewart è il perfetto eroe hitchockiano, perchè è l’uomo qualunque messo in situazioni bizzarre”.

 

Use the central handle to move the curtain and see the two superimposed images. If it should not be totally visible, it is possible to put it in full screen with the button at the top right of the image.
  • Anno: 1960
  • Fotografo: Sconosciuto
  • Posizione: Via Vittorio Veneto
  • Fonte: Archivio Luce