In questa fotografia dei primi del ‘900 vediamo due operai con carretto e delle signore a passeggio davanti alla fontana delle Naiadi, in Piazza Esedra. E’ ancora mancante la figura centrale della fontana, infatti inizialmente lo scultore Rutelli preparò un gruppo formato da una figura maschile avvinghiata con un delfino ed un polpo, ma sarcasticamente fu ribattezzata dai romani “il fritto misto di Termini”. Quindi lo scultore fu invitato a scolpirne un altro e il risultato fu una più sobria figura maschile con un delfino che nel 1914 ebbe miglior accoglienza.

Use the central handle to move the curtain and see the two superimposed images. If it should not be totally visible, it is possible to put it in full screen with the button at the top right of the image.