Vetturini in posa nel 1890 davanti al Palazzo dell’Accademia Ecclesiastica e sotto l’obelisco di Piazza della Minerva, sullo sfondo la possente struttura del Pantheon. L’obelisco fu alzato nel 1667 e il basamento venne commissionato al Bernini che collocò il piccolo monolite sulla groppa di un elefantino grassottello tanto da rassomigliare più ad un porcello che ad un pachiderma. Infatti nel XVIII secolo veniva chiamato “porcin della minerva” e non “pulcin” come si dice oggi, in maniera distorta.

 

Use the central handle to move the curtain and see the two superimposed images. If it should not be totally visible, it is possible to put it in full screen with the button at the top right of the image.